PALLANUOTO, A2

Il TeLiMar in casa per il derby contro la Nuoto Catania

PALERMO. L’ottava giornata del campionato nazionale di pallanuoto di Serie A2 Sud regala ai palermitani il classico derby siciliano tra il TeLiMar e la Nuoto Catania. Fischio d’inizio domani, sabato 4 febbraio, alle 16,00 alla Piscina Olimpica di viale del Fante agli ordini degli arbitri Iacovelli e Rotondano, per un match difficile che storicamente si è sempre trasformato in vero spettacolo.

I ragazzi allenati da Vittorio Schimmenti, che cercano il riscatto dopo la sconfitta della scorsa settimana contro la TGroup Arechi a Salerno, potranno fare nuovamente affidamento sul bomber di casa, Ciccio Lo Cascio, al rientro dalla squalifica.

La Nuoto Catania arriva, invece, a Palermo dopo un avvio di campionato quasi perfetto, con l’unica sconfitta arrivata alla terza giornata in casa contro la capolista Roma Nuoto. La schiacciante vittoria di sabato scorso contro il C.C. 7 Scogli ha permesso agli uomini di Giuseppe Dato di rosicchiare qualche punto ai capitolini bloccati sul pareggio dalla sorpresa di quest’anno, la neopromossa Waterpolo Bari.

Occhi puntati su Nenad Kacar, quest’anno tornato a livelli di assoluta eccellenza, ma anche su Giorgio Torrisi, che ha ormai raggiunto la piena maturità di uomo squadra, e Alessio Privitera, rientrato a casa dopo una stagione non fortunata in A1 e che dal lato di contromano garantisce qualità massima ed inventiva.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook