CACCIA AI RINFORZI

Mercato, corsa contro il tempo per il Palermo: no di Biabiany, nel mirino il veterano Curci

di

PALERMO. Ultimo giorno di mercato, si va avanti fino alle 23. Il Palermo dopo avere ceduto Hiljemark e Quaison, deve urgentemente prendere rinforzi. Le aspettative non sono affatto buone, Salerno e Zamparini continuano a temporeggiare e incassare rifiuti dei calciatori. L’ultimo – fino ad ora – è quello di Biabiany dell’Inter, il Palermo aveva praticamente trovato l’accordo con il club nerazzurro ma il calciatore non vorrebbe giocare in rosanero e nelle ultime ore si è mosso anche il Chelsea di Conte, facile capire chi sceglierà tra le due l’attaccante nerazzurro.

Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, i rosanero pensano anche ad Alessio Cerci: in questo caso ci sarà da battere la concorrenza del Granada. In uscita si stoppa la trattativa tra i rosanero e il Sassuolo per la cessione di Goldaniga, Zamparini ha detto no e probabilmente preferirà cedere il difensore a giugno. Salerno ha chiesto Mandragora alla Juventus, si attende una risposta da entrambe le parti.

Il Palermo avrebbe messo nel mirino anche Gianluca Curci, estremo difensore classe 1985 con un passato nella Roma. Curci ha rescisso il proprio contratto con il Mainz (club dove è approdato Quaison), e oggi potrebbe firmare per i rosanero ricoprendo il ruolo di chioccia per Posavec.

Nicola Salerno, al Giornale di Sicilia, promette acquisti: “In quest’ultimo giorno di mercato faremo qualcosa, sicuramente. La necessità di dover cedere Quaison è dovuta alla questione contrattuale, di certo non per un aspetto economico o tecnico. Adesso abbiamo le idee un po’ più chiare, si è visto che abbiamo ancora dei valori da poter esprimere – prosegue il ds del Palermo –. Domenica abbiamo fatto veramente bene e possiamo fare ancora meglio. Con Lopez mi sento dieci ore al giorno. Sappiamo entrambi dove possiamo ancora intervenire e da qui alla fine penso che questa squadra possa fare bene”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X