SU CANALE 5

A "C'è posta per te" la storia di una palermitana

PALERMO. "C'è posta per te" arriva a Palermo.

E' andata in onda durante la scorsa puntata la storia di Giusy, accusata di aver tradito il compagno, quando in realtà - a detta della donna - questo tradimento non c'è mai stato.

Ma andiamo con ordine.

Entrata la donna in studio, Maria De Filippi inizia a raccontare i fatti.

Giusy è una donna separata e con due figli. Da qualche tempo, vive una nuova storia d'amore con Ezio. I due decidono di andare a vivere insieme. Con loro, anche i figli di lei.

Una relazione questa che la famiglia di Ezio non vede di buon occhio: essendo separata, infatti, Giusy non è la compagna ideale. Almeno secondo il padre e la madre di Ezio.

Nonostante tutto, la storia va avanti. Insieme, decidono di portare aprire una sala giochi, in società con un uomo che pare abbia la fama di essere uno sciupafemmine.

Ed è proprio da qui che nasce tutto. La famiglia di Ezio, infatti, specialmente la madre, inizia ad insinuare nell'uomo il dubbio che Giusy possa tradirlo con il suo socio.

Giusy racconta di lavorare come cassiera in questa sala giochi, e di aver subito giornalmente le incursioni della suocera: "Veniva per controllarmi, per guardare come ero vestita, per verificare se effettivamente tradivo Ezio con il socio".

In un modo o nell'altro, Ezio dunque inizia ad essere geloso di Giusy, fin quando si lascia convincere dalla sua famiglia che sì, Giusy lo tradisce.

Ezio dunque lascia Giusy, arrivando ad una riconciliazione due mesi dopo.

Stavolta, però, di nascosto dalla famiglia di lui. Quando però la verità viene a galla, Ezio si trova con le spalle al muro e decide di dare a Giusy un ultimatum: o la donna fornisce le prove del tradimento alla sua famiglia, oppure lui non avrebbe più fatto ritorno a casa di Giusy,

La donna allora chiede aiuto a Maria De Filippi: lei le prove di questo tradimento non ce le ha per il semplice fatto che Giusy non ha mai tradito Ezio.

"Quello che sto vivendo è assurdo - dice la donna in studio -. Io non l’ho tradito, non c’è alcuna prova del mio tradimento però sono quella che deve fornire le prove del non tradimento".

Giusy spiega che probabilmente il motivo di tanto odio nei suoi confronti da parte della famiglia di Ezio sia quello di essere una donna più grande, separata e con due figli.

Invitato in studio insieme ai genitori, Ezio dunque viene esortato da Giusy e da Maria De Filippi a prendere la sua decisione, senza lasciarsi influenzare dalla famiglia.

"Io ho perso la fiducia - spiega deciso Ezio -. Le prove del tradimento? No, non le ho. Le deve portare lei”.

E' allora che, combattuto sul da farsi, Ezio viene messo alle strette dal padre Antonino: "Se deciderai di tornare con lei, a casa mia lei non potrà entrare”.

Non volendo dispiacere alla famiglia, Ezio decide dunque di non tornare con Giusy.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X