IL NUOVO TECNICO

Lopez dovrà cambiare il Palermo, chiesti i primi rinforzi

di

PALERMO. Sa già che la sua esperienza a Palermo non sarà una passeggiata. Diego Lopez, informato da Salerno, è consapevole delle mille difficoltà che troverà in terra rosanero. Un punto però lo ha già segnato, ovvero il contratto, un biennale. Non male per iniziare.

Adesso Lopez dovrà cambiare il Palermo e certamente la sfida di domenica al San Paolo non poteva essere test più complesso. Il tecnico uruguaiano – alle 12,30 sarà presentato alla stampa – probabilmente punterà sul 4-3-3, modulo che adottava anche a Cagliari. Quindi un tridente per cercare di fare male ad un Napoli che al momento è lanciatissimo: Embalo, Nestorovski e Trajkovski sono i favoriti per le tre maglie offensive.

Non stanno bene Quaison e Diamanti che hanno svolto lavoro differenziato, si cercherà di recuperarli in extremis. Lopez dovrebbe inoltre tornare alla difesa a quattro.

E sul mercato? Tutto tace almeno fino adesso. Salerno e Zamparini sono stati impegnati sul fronte allenatore e non hanno pensato ai rinforzi che in questo momento sono fondamentali. Corini ha lasciato proprio per questo, per la mancanza di iniziative sul mercato.

Lopez avrebbe chiesto Ibarbo e Salerno ci proverà, ma l’operazione appare difficile. Quaison alla fine dovrebbe restare ma solo fino a giugno, poi il Palermo – dopo avergli rinnovato il contratto – proverà a fare cassa. Si lavora, intanto, con il Cagliari per uno scambio di difensori: Goldaniga ai sardi e Salomon ai rosanero.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X