VERSO LE ELEZIONI

Palermo, l'Udc: "Alle Comunali sosteniamo Ferrandelli"

udc, Fabrizio Ferrandelli, Palermo, Politica
Fabrizio Ferrandelli

PALERMO. Alle prossime elezioni Comunali a Palermo l'UDC sosterrà la candidatura di Fabrizio Ferrandelli. "Mentre dall'altro lato assistiamo a un momento di disorientamento e confusione, per noi l'unione diventa l'elemento dirimente di un progetto politico", spiega il vicecommissario regionale UDC Ester Bonafede che spiega come "ormai da molto tempo l'UDC abbia aperto un canale di dialogo con Ferrandelli convinti che lui sappia interpretare le esigenze che scaturiscono dalla società civile".

In queste settimane, dunque, il "centro - spiega Bonafede - ha giocato un ruolo di equilibrio, di collante". L'esito è presto detto: "La Sicilia diventa così un laboratorio che sperimenta il valore determinante che il Centro può assumere in un anno chiave, il 2017, che è scandito da scadenze elettorali importanti che porteranno a cambiamenti profondi anche presumibilmente nel panorama politico nazionale". Così l'UDC che, finora, era rimasta in silenzio punta le fiches su Ferrandelli: "E' l'uomo che parla la lingua della concretezza: la politica del realizzare. I palermitani vogliono stabilità ma vogliono anche che dietro un uomo ci siano i partiti", spiega Bonafede che, a proposito delle vicende giudiziarie che hanno visto Ferrandelli protagonista nelle ultime settimane, esprime un giudizio netto e chiaro: "Abbiamo seguito l'evolversi dei fatti che lo hanno portato ieri in conferenza stampa: siamo certi che la magistratura farà chiarezza e siamo convinti della sua dirittura morale". Sul piano politico, invece, "il metodo che abbiamo seguito - assicura Bonafede, protagonista 'dietro le quinte' nelle ultime settimane a sostegno di Ferrandelli sindaco - è la capacità di sedare 'l'io' in luogo di un 'noi'".

Abbassare gli steccati, dunque, "per comprendere che la politica deve recuperare il suo senso ontologico: d'altronde la politica si regge sul dialogo e sulla transigenza. Essa si arricchisce, non si impoverisce, se diventa corale, espressione di una convergenza in cui il Centro ha giocato un ruolo chiave", conclude Ester Bonafede che annuncia un'altra significatività novità: "Alla partita delle Elezioni Regionali l'Udc parteciperà ai tavoli che si riproporranno per la questione che afferisce le primarie".

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X