LE INDAGINI

Imprenditore carbonizzato nell'auto a Caccamo: disposta autopsia

PALERMO. Il pm di Termini Imerese ha disposto l'autopsia sul corpo dell'imprenditore Salvatore Gammino, 78 anni, trovato carbonizzato dentro la Fiat Panda della moglie data alle fiamme ieri a Caccamo, in località Beato Giovannello.

L'uomo è titolare di un'azienda edile di contrada Madonna del Carmine. Secondo quanto accertato dai carabinieri, l'imprenditore era in difficoltà economiche. La salma è stata trasportata all'istituto di Medicina legale del Policlinico di Palermo. Al momento i militari non escludono nessuna pista, compresa quella del suicidio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X