IL CASO

Indagini per voto di scambio, Ferrandelli riunisce i suoi sostenitori

PALERMO. Ha riunito i suoi sostenitori nella sede del comitato elettorale in piazza Sturzo a Palermo, Fabrizio Ferrandelli, indagato dalla Procura per voto di scambio politico-mafioso per una vicenda che risale a cinque anni fa, quando era anche allora candidato a sindaco del Pd alle amministrative del 2012.

Nel palazzo di dove campeggia la gigantografia con scritto 'Fabrizio Ferrandelli candidato sindaco di Palermo', è un via vai di gente, mentre al primo piano è in corso una riunione, con lo stesso Ferrandelli, che in una nota ha comunicato lui stesso di aver ricevuto l'invito a comparire davanti ai magistrati la prossima settimana riservandosi dopo quella data di entrare nel merito della
vicenda in una conferenza stampa la cui data non è stata ancora fissata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X