LA STORIA

In aeroporto per 9 mesi, Gabriella adesso ha un tetto: a Punta Raisi lascio una famiglia

di
aeroporto palermo, Gabriella Sciacca, Palermo, Cronaca
Gabriella Sciacca

PALERMO. Stenta a comprendere l’attenzione dei media quando apre la porta della nuova casa. Polizia e Comune hanno preso a cuore la sua vicenda informando i Servizi Sociali. Intanto una signora palermitana che abita in una traversa di via Libertà ha deciso di accoglierla gratuitamente in una stanza del suo appartamento.

Sembra un’intervista a ruoli invertiti quella che ci concede Gabriella SciaccaDal mese di marzo dell’anno scorso ha letteralmente vissuto dentro l’aeroporto senza perdere serenità e speranza. «È stata un’abitazione sicura e calda, certo magari era un po’ rumorosa» dice di Punta Raisi, come ci si potrebbe lamentare di un condominio.

La giornata cominciava presto appena l’altoparlante annunciava il primo check in. «Approfittavo dei bagni appena puliti e poi subito un caffè». Da quel momento, lo scalo si trasformava in una sorta di paese dove passava a salutare le persone che l’hanno conosciuta. Perché di Gabriella erano molti a sapere.

«Qualcuno mi regalava la spesa, altri mi tenevano compagnia, per alcune ragazze sono stata un’amica più grande con cui confidarsi. Non ho mai avuto un fastidio – ricorda - dovevo solo stare attenta a non lasciare le mie borse in giro nel caso scattasse un allarme bomba. Le borse sono quelle in cui c’è tutto il necessario per coprirsi in ogni stagione e una vita raccolta in due album di fotografie».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI PALERMO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X