ASP

Partinico, in arrivo due milioni di euro per rinnovare l'ospedale

PARTINICO. Ristrutturazione e  riqualificazione completa dei locali di due reparti, rinnovo  degli arredi e potenziamento tecnologico, ma anche rimodulazione  degli spazi ed un nuovo progetto organizzativo. Sono gli  interventi programmati all'ospedale «Civico» di Partinico dalla  Direzione aziendale dell'Asp di Palermo. L'investimento previsto  è di due milioni di euro.

«Saranno totalmente rinnovate sia la Medicina  che il  Servizio psichiatrico di diagnosi e cura - ha spiegato il  direttore generale dell'Azienda sanitaria del capoluogo, Antonio  Candela - all'investimento previsto da tempo della  ristrutturazione e riqualificazione completa dei locali, abbiamo  deciso di aggiungere anche il rinnovo totale degli arredi.  L'obiettivo è di consegnare agli utenti di tutto il  comprensorio, un ospedale rinnovato e riqualificato entro i  prossimi nove mesi».

Nel corso della conferenza stampa, Candela ha comunicato data  e tempi di realizzazione delle opere: entro la fine del mese di  gennaio verranno consegnati alle ditte che si sono aggiudicati i  rispettivi appalti, sia i lavori di ristrutturazione del reparto  di Medicina e Diabetologia che quelli dell'Spdc. Il costo  previsto è di  un milione e 350 mila euro, ai quali si  aggiungono ulteriori 330 mila euro per l'acquisto dei nuovi  arredi delle due strutture.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X