NUOVO COLPO DI SCENA

Corini verso l'esonero, Zamparini incontra De Zerbi: probabile il suo ritorno in panchina

di

PALERMO. L’ennesimo, nuovo, forse inutile, ribaltone. Maurizio Zamparini ha già deciso: Eugenio Corini sarà esonerato. Il patron rosanero è sempre più convinto che il problema del suo Palermo è la guida tecnica, ed ecco allora l’altro colpo di scena, la “riassunzione” di De Zerbi.

Tra le due parti oggi è fissato un incontro, parleranno, discuteranno, e se il tecnico bresciano si convincerà, tornerà a guidare il Palermo. Stando ad alcune indiscrezioni che arrivano dalle stanze “segrete” di Vergiate, pare che Zamparini abbia già alzato bandiera bianca e che stia iniziando a pensare al prossimo campionato tra i cadetti.

Forse nella storia del campionato italiano nessuno aveva mai dichiarato la resa a gennaio. Il Palermo sta cercando di battere anche questo record, ovviamente negativo; Zamparini quindi cercherà di appianare le divergenze con De Zerbi che a sua volta non è rimasto contento per le varie dichiarazioni che il presidente ha rilasciato in questi giorni.

Il tecnico bresciano ha però un contratto e se vorrà rispettarlo dovrà accettare la chiamata del “capo”. E Corini? L’allenatore senza colpe sta aspettando, senza fare polemica, come sempre. Il tecnico rosanero ha solamente chiesto rinforzi adeguati per il mercato, giocatori di esperienza, giocatori che potessero irrobustire un organico mediocre e senza logica, ha solamente chiesto un mercato adeguato per una squadra che deve salvarsi. In tutta risposta gli è stato preso Stefan Silva che la serie A l’ha vista solo in tv. Un’altra giornata di passione, una stagione segnata, anche se tutto ciò poteva essere evitato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X