A 37 anni dal delitto, Palermo ricorda Piersanti Mattarella - Video

PALERMO. A 37 anni dal delitto di mafia, Palermo ricorda il presidente della Regione Piersanti Mattarella, ucciso da almeno due uomini proprio nel giorno dell'Epifania del 1980.

Una commemorazione in forma sobria si è svolta questa mattina davanti alla lapide in sua memoria in via Libertà 135, quasi di fronte l’abitazione di famiglia dove ancora oggi risiede il fratello Sergio quando è in città.

Commemorazioni si tengono anche a Castellamare del Golfo dove l'ex presidente era nato e dove la famiglia Mattarella ha ancora proprietà e presenza essendo legata a quel territorio e, riservatamente, nella parrocchia dei Mattarella.

Immagini di Marcella Chirchio

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X