AVEVA 85 ANNI

Lutto per il Palermo, muore lo storico capitano Benedetti

Calcio, Palermo, SERIE A, Enzo Benedetti, Palermo, Qui Palermo
Enzo Benedetti

PALERMO. Lutto per il Palermo calcio. E' morto all'età di 85 anni lo storico capitano Enzo Benedetti, una delle bandiere rosanero del passato, amatissimo dai tifosi e in città. Benedetti era un mediano in grado di giocare in tutte le aree del campo, e quindi veniva considerato un jolly. Un vero "mastino" in mezzo al campo.

Ha esordito in Serie A con la maglia del Palermo il 18 settembre 1956 in Palermo-Vicenza (3-1). Dei rosanero fu capitano dal 1955 al 1962, per ben sette stagioni In carriera ha totalizzato complessivamente 103 presenze in Serie A, 172 presenze in Serie B e 3 promozioni in massima serie, tutte in maglia rosanero. Come allenatore, nella stagione 1970-1971 ha guidato il Siracusa alla vittoria del campionato portandola in Serie C per la prima volta nella sua storia.

“Con la morte di Enzo Benedetti, storico capitano del Palermo, ammainiamo con tristezza e malinconia una bandiera di correttezza, serietà ed eleganza", hanno dichiarato  il sindaco Leoluca Orlando e l’assessore allo Sport, Giuseppe Gini.

"Benedetti era un giocatore rispettato da compagni ed avversari, ma anche dagli appassionati di tutta Italia, che ha saputo onorare nel migliore dei modi la maglia rosanero e la città di Palermo alla quale era indissolubilmente legato, sia per i suoi trascorsi sportivi, sia per aver conosciuto proprio qui la donna che sarebbe diventata sua moglie”.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X