Nino D'Angelo e Luca Carboni riempiono le piazze: così Palermo ha accolto il 2017 - Video

di

PALERMO. Una grande folla in piazza a Palermo ha accolto il nuovo anno brindando, ballando e cantando con Nino D'Angelo, Luca Carboni e Morgan.

In piazza Giulio Cesare è stata una vera e propria festa popolare presentata da Massimo Minutella e che ha visto avvicendarsi sul palco la band palermitana Lab Orchestra, diretta da Antonio Zarcone, i comici Giacomo Civiletti e Gino Carista.

Ma l'indiscusso protagonista della serata è stato il cantante napoletano Nino D'Angelo che ha fatto cantare e ballare le migliaia di persone in piazza con la sua musica. "Nino, Palermo ti ama" ha detto il sindaco Leoluca Orlando, salito sul palco per augurare un buon anno e per stappare lo spumante allo scoccare della mezzanotte. E Nino D'Angelo ha ribadito il suo legame con la città: "Io amo questa città perché il mio debutto come cantante è stato qui".

Per festeggiare l’anno nuovo è stato realizzato anche un video, proiettato sullo schermo montato nel retro palco, per raccontare  un anno di Palermo scandito dagli auguri di personaggi noti. Poi dopo il brindisi, lo spettacolo pirotecnico, ancora musica e, infine, dj-set per ballare tutta la notte.

In piazza Ruggero Settimo due grandi nomi della musica nazionale, Luca Carboni e Morgan, e con il cabarettista rivelazione del 2016, Roberto Lipari, tra i più seguiti nel programma tv «Colorado». L'obiettivo è stato quello di intrattenere, coinvolgere e divertire, dando spazio anche a diverse espressioni artistiche e culturali presenti sul territorio. Sul palco, infatti, anche il Randisi jazz quartet,  «Ai fil gud band», entrambe formazioni palermitane. La serata, è stata presentata da Filippo Marsala e trasmessa in diretta da Rgs. Si è ballato tutta la notte con il dj set di Morgan e il duo palermitano Radio Lcs composto da Luca De Laoli e Giorgio Gulì.

Davanti al Teatro Massimo è stato montato un maxischermo per trasmette grandi concerti e opere e il teatro è stato eccezionalmente aperto alle visite dalle 21 alle 2 del mattino con il biglietto a 1 euro. «Una terza piazza per questo Capodanno – dice Leoluca Orlando, sindaco e presidente della Fondazione Teatro Massimo – una terza piazza per offrire a ciascuno il modo più gradito di festeggiare». Il programma ha previsto la trasmissione della Nona sinfonia di Beethoven diretta da Zubin Mehta, lo Schiaccianoci del 2016, il concerto Gospel del South Carolina Mass Choir, il concerto di Capodanno del 2016. E oggi alle 18.30, sempre al Teatro Massimo, il concerto di Capodanno, offerto dalla presidenza del consiglio comunale, vedrà protagonisti due grandi star del canto: Nadine Sierra e Paolo Fanale, palermitano. Il direttore d’orchestra è Giacomo Sagripanti. Il ricavato andrà in beneficenza a sei associazioni che si occupano di salute e assistenza ai malati.

Oggi, sempre alle 18,30 concerto di Capodanno dell’Orchestra sinfonica siciliana in diretta streaming sul sito internet del Giornale di Sicilia. I lettori di Gds.it potranno seguire lo spettacolo diretto da Erich Binder che darà il benvenuto al 2017. Il violinista, pianista e direttore d’orchestra viennese, già protagonista di un altro concerto di Capodanno nel 2012, guiderà il concerto fuori abbonamento.

Immagini di Marcella Chirchio

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X