CALCIOMERCATO

Corini chiede rinforzi alla società, Hiljemark verso l'Atalanta

di

PALERMO. Sarà un Capodanno di riposo per il Palermo che in vista di Empoli riprenderà a lavorare nella giornata di domani. Ieri ultimi allenamenti del 2016, per i rosanero, mattina caratterizzata dal Test di Mognoni e dal C.M.J Test, specifici lavori atletici.

Nel pomeriggio, invece, spazio agli esercizi col pallone. Esercitazioni tecnico-tattiche per i rosanero, con la seduta che è stata conclusa da una partita finale in campo ridotto. Alessandro Diamanti ha svolto un lavoro differenziato sottoponendosi poi alle cure dei fisioterapisti. Fisioterapie anche per Sinisa Andelkovic, Simone Giuliano e Slobodan Rajkovic.

Empoli rappresenta una tappa fondamentale per la corsa alla salvezza, come dichiarato anche dal presidente Zamparini: “Credo alla salvezza? Se si vince ad Empoli al novanta per cento; altrimenti come cavolo possiamo recuperare sette punti? – dice al Corriere dello Sport - Ma la B non significa morte, magari torniamo più forti di prima. Il Palermo gioca il peggior calcio della A per cui devo dare tempo a Corini di sistemare la squadra. Corini ha raccolto i resti di un Ballardini del quale non voglio parlare e di un De Zerbi così presuntuoso da farmi perdere una scommessa nella quale credevo ciecamente”.

Il  mercato intanto ha registrato una fase di stallo, da domani il Palermo dovrebbe tornare a fare sul serio, anche perché Corini ha chiesto rinforzi e vorrebbe averli a disposizione in tempi brevi. Hiljemark intanto è già con la valigia in mano, lo svedese ha chiesto la cessione e dovrebbe andare all’Atalanta, a breve potrebbe arrivare la fumata bianca.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X