Un villaggio gastronomico in via Roma, tutto pronto per "Palermo Street Food" - Video

PALERMO. Il Cibo di strada di tutto il mondo protagonista a Palermo con lo Street Food Fest. La rassegna internazionale del cibo di strada, animerà il capoluogo siciliano dal 15 al 18 dicembre, con street fooder provenienti da tutto il mondo.

La città, già capitale europea dello street food e candidata a capitale mondiale, ospiterà il primo Festival Internazionale del cibo di strada, un villaggio gastronomico in cui assaporare le migliori specialità di street food provenienti da tutto il mondo, preparate davanti al pubblico dai più grandi chef locali e internazionali.

Cooking show, laboratori per grandi e piccini, dibattiti, visite guidate e tanto altro accompagneranno il viaggio alla scoperta del cibo da strada. Il percorso sarà animato da concerti di grandi nomi della musica italiana ed esibizioni di artisti emergenti, accompagnati da momenti teatrali e spettacoli con artisti di strada.

A organizzare l’evento, voluto dal Comune di Palermo – Assessorato alle Attività Produttive, la società siciliana AdMeridiem con il patrocinio dell’Università degli studi di Palermo e il corso di Studi in Scienze e Tecnologie Agrarie, Confindustria, Confesercenti, Federalberghi, Confartigianato, CNA, LegaCoop, Casa Artigiani, Libera Terra, ITIMED Associazione Culturale Itinerari del Mediterraneo, IDIMED Istituto per la Promozione e Valorizzazione della Dieta Mediterranea.

Si tratta di un altro successo dell’azienda che pochi mesi fa ha animato il centro storico di Palermo con Sherbeth, Festival Internazionale del gelato artigianale.

Anche in questo caso il calendario sarà ricco di eventi. In programma un percorso di degustazioni in cui si rivivranno le tradizioni gastronomiche da tutto il mondo, ma anche musica, convegni e proposte di lettura sul protagonista indiscusso della quattro giorni: il cibo di strada. Direttore Tecnico di produzione Francesco Lelio, noto chef interprete del cibo di strada palermitano.

La direzione scientifica sarà guidata dall’Università degli Studi di Palermo e in particolare dal Professore Paolo Inglese, coordinatore del corso in Scienze e Tecnologie AgroAlimentari di Unipa. Con loro anche Fabrizio Carrera direttore di Cronache di Gusto, media partner dell’evento, Nino Aiello giornalista del Gambero Rosso e Gaetano Basile, giornalista ed esperto di tradizioni siciliane.

«Si prospetta un grande evento con street food da ogni parte del mondo – ha affermato Piergiorgio Martorana, organizzatore dell’evento con Davide Alamia- Cibo, cultura e tradizioni di vari popoli si incontreranno nel capoluogo siciliano per quattro giorni di festa con degustazioni, intrattenimento e momenti di approfondimento», ha concluso Martorana, Amministratore unico di AdMeridiem.

Tra le esposizioni in programma, prevista anche quella di vino e di ottime birre artigianali.

Immagini di Marcella Chirchio

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X