Palermo, rissa tra genitori durante una partita: interviene la polizia - Video

PALERMO. Rissa in campo e sugli spalti nel campo Fincantieri di Palermo, dove giocano le squadre minori di professionisti e giovani calciatori siciliani. Intorno a mezzogiorno si stava svolgendo una partita di calcio tra la squadre Fincantieri (Palermo) e Città di Carini della categoria allievi sperimentali.

I giovani calciatori di 16 anni si stavano affrontando quando è scoppiato un diverbio in campo. La rissa è degenerata, tanto che l’arbitro ha spedito le due squadre negli spogliatoi.

Tutto è nato da un'espulsione decisa dall'arbitro. La lite comincia tra due giocatori, intervengono i dirigenti delle squadre e, fuori campo, continuano i genitori. Qualcuno chiama la polizia, gli agenti a bordo di diverse volanti accorrono al campo di via Calcedonio Giordano nel quartiere dell’Acquasanta a Palermo e gli animi si rasserenano. Alcune persone sono state identificate.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X