GRAVEMENTE MALATA

Palermo, è morta la moglie dell'ex sindaco mafioso Vito Ciancimino

PALERMO. È morta nella sua abitazione in via Sciuti, a Palermo, Epifania Silvia Scardino, moglie dell'ex sindaco mafioso Vito Ciancimino. La donna era gravemente malata e negli ultimi anni non si era più presentata in Tribunale per essere sentita nella veste di testimone nei vari procedimenti che vedono coinvolto il figlio Massimo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X