NEL PALERMITANO

Capaci, tre ragazzi rischiano di annegare: salvati e portati in ospedale

di

CAPACI. Brutta avventura per tre giovani ragazzi che sono stati portati via dalla corrente a causa del mare molto mosso a Capaci all’altezza del lido "Ultima spiaggia" tra i comuni di Capaci e Carini. Uno dei giovani è stato rianimato in spiaggia dagli operatori del 118, insieme a una persona che da terra ha seguito le operazioni di soccorso e che per lo spavento è stata soccorsa dal personale medico.

Entrambi  sono stati trasportati in  ospedale. Gli altri due giovani sono stati recuperati dall’acqua e portati a terra, ma non hanno avuto bisogno di essere rianimati. La segnalazione ai vigili del fuoco alla centrale operativa dei vigili del fuoco è arrivata intorno alle 16,50.

Subito si sono attivate le squadre dei sommozzatori dei vigili del fuoco, quelle di terra e di mare con i gommoni. Nel frattempo anche altre bagnanti, presenti in spiaggia, si sono dati da fare per dare un mano ai malcapitati, creando una sorta di catena umana.

E’ intervenuta anche  la capitaneria di porto di Palermo con due gommoni e un motovedetta e del personale di terra che ha coordinato i soccorsi. Le onde alte e il mare molto mosso ha reso difficoltoso il salvataggio dei tre ragazzi.

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X