SERIE A

A Palermo arriva Sallai, promessa della nazionale ungherese

di

PALERMO. Un nuovo acquisto per il Palermo. In attesa delle visite mediche che verranno effettuate nei prossimi giorni, il Palermo ha formalizzato l’acquisto del calciatore ungherese Roland Sallai dal Puskas Academy. Operazione conclusa in prestito da 300 mila euro con un riscatto obbligatorio fissato a 2,5 milioni di euro.

Sallai è un giovane centrocampista offensivo ungherese, classe '97, ha propensione offensiva e un buon senso del gol. Gioca in nazionale under 20 e ha collezionato più di 50 presenze con il Puskas.

Il Palermo calcio scrive: "I riflettori su di lui si sono accesi già nell'Ungheria U-15, quando alla Nike Premier Cup ha stupito tutti segnando e regalando giocate d'alta classe. Figlio d'arte, il padre Tibor è stato centrocampista. Lo zio Sandor, invece, è stato un difensore che ha vinto cinque campionati ungheresi e ha partecipato anche ai Mondiali di Spagna 1982 e Messico 1986".

Nonostante i 19 anni compiuti il 22 maggio, è considerato, insieme a Norbert Balogh, una delle promesse della Nazionale magiara, dove ha debuttato lo scorso maggio contro la formazione della Costa d'Avorio.

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X