SERIE A

Palermo, Ballardini conferma il trio formato da Hiljemark, Jajalo e Chochev. Gila in forse

di
Il tecnico rosanero punterà ancora sul 4-3-1-2

PALERMO. Il Palermo è già partito alla volta di Frosinone dove domenica al “Matusa” nel lunch match, si gioca una stagione. Il pari del Carpi di ieri sera a San Siro ha complicato le cose, ma i rosanero hanno ancora una palla da giocarsi, ovvio che se non dovesse arrivare una vittoria, la retrocessione in B sarebbe davvero dietro l’angolo.

Il Palermo se la vuole giocare, vincere, e sperare poi in un passo falso del Carpi lunedì contro l’Empoli. Ballardini punterà ancora sul 4-3-1-2, ma non avrà a disposizione Vitiello e Struna. Scelte nuove, scelte inedite. In difesa sulla destra dovrebbe rivedersi Rispoli, in mezzo la coppia Gonzalez-Andelkovic (in vantaggio quest’ultimo su Goldaniga) e sulla sinistra Lazaar al posto di Pezzella.

A centrocampo si va verso la conferma del trio formato da Hiljemark-Jajalo-Chochev, difficile ipotizzare la titolarità di Maresca. In avanti certo della maglia c’è Vazquez, la logica fa pensare anche ad una maglia da titolare per Gilardino, ma è probabile che invece Ballardini torni ad affidarsi al macedone Trajkovski.

Sulla trequarti invece potrebbe trovare spazio Brugman. Domani per i rosanero rifinitura direttamente nel Lazio. Tra i convocati – questa volta – ci sono anche La Gumina e Balogh, assenti nel match interno con l’Atalanta.

Questa la lista completa:

PORTIERI: Alastra, Posavec, Sorrentino.

DIFENSORI: Andelkovic, Cionek, Goldaniga, Gonzalez, Lazaar, Morganella, Pezzella, Rispoli.

CENTROCAMPISTI: Brugman, Chochev, Cristante, Hiljemark, Jajalo, Maresca, Quaison.

ATTACCANTI: Balogh, Bentivegna, Djurdjevic, Gilardino, La Gumina, Trajkovski, Vazquez.

Sarà, infine, Gianluca Rocchi di Firenze l'arbitro di Frosinone-Palermo. Il fischietto toscano sarà coadiuvato da Gianluca Vuoto di Livorno ed Andrea Marzaloni di Rimini. Il quarto ufficiale sarà Salvatore Longo di Paola. Arbitri addizionali, invece, Massimiliano Irrati di Pistoia e Aleandro Di Paolo di Avezzano.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X