DAI LETTORI

Rifiuti, illuminazione, traffico: le segnalazioni dei lettori

Pubblichiamo gli sms e le e-mail inviati a Ditelo a Rgs (in onda da martedì a sabato su Tgs e Rgs, vedi la pagina dei programmi TV) e alla pagina del Giornale di Sicilia su Facebook. Il numero accanto ai titoli indica le segnalazioni pervenute
Palermo, Voci dalla città
Macchine posteggiate sopra il marciapiedi nella zona di via Brunelleschi nella foto inviata a ditelo@gds.it

RIFIUTI/1334

Ennio Tripi da viale Croce Rossa
A distanza di poco più di un mese vi riscrivo da viale croce rossa, all’altezza dei civici 224-222, dove resistono i materiali di risulta insieme ad escrementi di cani, sacchetti aperti di immondizia, bottiglie di birra vuote e profilattici in quantità industriale. Mi chiedo se sono stati dimenticati dal personale preposto alla pulizia ed al raccolto rifiuti della Rap. Attendo speranzoso.

 

TRAFFICO/528

Marcello
Io ho pagato 100 euro per il pass Ztl. È chiaro che la sospensione del Tar impedisce il rimborso. Proporrei non il rimborso, ma la donazione delle singole quote alla Missione speranza e carità di Biagio Conte. Credo che ciò semplificherebbe tutto, invece di tenere in stallo un’enorme cifra e relativi interessi.

Sms firmato da via Brunelleschi
Ecco che il marciapiedi diventa posteggio per auto da via Brunelleschi, entrando in via Giacomo Besio, la prima traversa a sinistra.

Salvo Liguori da via Oreto Nuova
Vi segnalo che in via Oreto Nuova il traffico delle auto è in tilt: sono ferme da diversi minuti e si cammina solo a passo d'uomo quando è possibile. È veramente vergognoso che dal mese di ottobre il ponte Bailey della Guadagna è ancora chiuso. Ci vuole davvero così tanto ad asfaltare un ponte così piccolo? Manco fosse un’autostrada. Questa città è diventata invivibile ormai da molto tempo. Palermo sta diventando la città più invivibile della Sicilia. Mi vergogno di essere un cittadino palermitano e di vivere ancora qui.

 

 

ILLUMINAZIONE/159

Silvano Lo Scalzo da via dell’Arsenale
Volevo segnalare un lampione spento presente sulla pista ciclabile in via dell'Arsenale. Questo palo spento provoca pericoli per i ciclisti e pedoni nell'attraversamento. Si chiede con urgenza la riattivazione del palo dell’illuminazione.

 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X