AUTOSTRADA A19

Illeso dopo l'incidente ma per paura si lancia dal viadotto e muore

di

PALERMO. Tragico incidente stradale sulla A19. Un romeno di 30 anni ha perso la vita dopo essere precipitato per 30 metri da un viadotto tra Scillato e Tremonzelli. E’ accaduto stanotte intorno all’una quando un’auto con a bordo due cittadini romeni è andata a schiantarsi contro lo spartitraffico al km 70.

I due sono scesi illesi dalla vettura dopo l’impatto, ma appena uno di loro si è reso conto che stava arrivando un’auto, per paura di essere investito ha scavalcato il guard rail e ha fatto un volo mortale di 30 metri. In quel tratto di strada, tra Scillato e Tremonzelli, l’autostrada è sospesa su un lungo ponte.

Il romeno ha visto il vuoto sotto di sé e ha tentato disperatamente di aggrapparsi al guard rail, ma la pioggia ha reso scivolosa la struttura e per l’uomo non c’è stato nulla da fare. L’altro cittadino romeno è rimasto illeso e ha chiamato i soccorsi. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e gli agenti della polstrada. E’ ancora da stabilire se l’uomo che era alla giuda fosse ubriaco o sotto effetto di sostanze stupefacenti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X