Palermo Bologna, palermo calcio, SERIE A, Beppe Iachini, Palermo, Qui Palermo
SERIE A

Col Bologna vietato fallire, troppi gol nelle ultime gare

di
Iachini non dirigerà l'allenamento di domani per la scomparsa della madre

PALERMO. Vietato fallire. Il Palermo si prepara per la gara di domenica al Barbera contro il Bologna, match in programma alle 12,30. Vietato fallire, appunto, i rosanero non possono permettersi un altro passo falso, servono punti, o meglio, serve una vittoria.

Oggi la ripresa della preparazione a Boccadifalco. La compagine rosanero inizia a lavorare su testa e muscoli, serve resettare il sistema e cancellare la figuraccia dello stadio Olimpico. Una brutta notizia ha però scosso ancora una volta l’ambiente rosanero, è infatti scomparsa la madre del tecnico Giuseppe Iachini, il tecnico marchigiano quindi non dirigerà l’allenamento di domani.

Il Palermo spera di recuperare Lazaar per la gara contro il Bologna, il marocchino ne avrebbe ancora per una settimana, ma potrebbe bruciare le tappe e cercare di essere a disposizione per la partita più importante della stagione. Si vedrà. Difficile invece il recupero di Sorrentino, contro i felsinei – a meno di improvvisi miglioramenti – toccherà di nuovo ad Alastra.

Da valutare invece le condizioni di Vazquez uscito un po’ malconcio dal match dell’OIimpico. El Mudo non dovrebbe comunque avere complicazioni. Iachini dovrà anche registrare i meccanismi della difesa, principale causa dei mali rosanero. Troppi gol subiti nelle ultime gare, serve un cambio di registro.

Oggi il Palermo ha alternato esercizi di carattere atletico a partite a tema in campo ridotto. L'allenamento si è chiuso poi con una sfida a metà campo. Stefano Sorrentino e Achraf Lazaar si sono sottoposti alle cure dei fisioterapisti. Giuseppe Pezzella ha svolto un allenamento differenziato programmato. Assente Edoardo Goldaniga.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Palermo: i più cliccati