PALERMO

Zamparini: "Ho ricucito con Iachini, già contattato quando c'era Schelotto"

di
L'intervista del presidente al Giornale di Sicilia: "Con Iachini sono più sereno, è tornato carico"

PALERMO. E’ uno Zamparini ferito, preoccupato, uno Zamparini diverso da quello degli ultimi anni. Il presidente rosanero adesso ha paura, ecco perché ha richiamato al timone Beppe Iachini. La sua è probabilmente l’ultima mossa per salvare il Palermo: “Ho richiamato Iachini con il cuore in mano – dice al Giornale di Sicilia -  credo di essere una persona sincera e pulita, e se c’è da prendersi la responsabilità non mi tiro indietro. Dopo aver ricucito con Iachini sono sereno, è una sensazione strana dopo alcuni mesi di tensione. Ci siamo ritrovati, mettendo alle spalle quello che ci aveva diviso. Da parte mia e da parte sua non ci sono più rancori. Ho trovato un Iachini molto carico, ha entusiasmo e voglia di fare. Il campo e la Serie A, naturalmente, gli mancavano”.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X