SERIE A

Palermo, Djurdjevic si gode il momento
"Felice per me e per tutta la squadra"

di

PALERMO. Il suo gol ha permesso al Palermo di conquistare un punto davvero prezioso sul campo dell’ostico Sassuolo.

Uros Djurdjevic si gode il momento, Zamparini lo stima tanto, e lui oggi in sala stampa ha raccontato le sue emozioni dopo la rete ai neroverdi: “È un gol molto importante per me – dice Djurdjevic - ma soprattutto è un gol importante per la squadra. Si tratta del mio primo gol dopo l’infortunio e mi dà un senso di liberazione. Adesso mi sento più forte, è stato il mio primo infortunio serio in carriera e adesso sto meglio sul piano fisico e morale”.

Djurdjevic è felice di giocare assieme ad Alberto Gilardino: “Sono felice di essere sempre accanto a Gilardino, uno dei migliori attaccanti al mondo. Lo è stato e per me lo è ancora. C’è concorrenza, ma posso imparare tanto da lui e cerco sempre di catturargli qualche segreto. Nel tridente posso giocare anche con lui, da esterno, ma questa domanda va fatta all’allenatore. Io però mi vedo centravanti”.

Djurdjevic ha un’ottima media realizzativa: “Sono felice di essere accostato ad Higuain per questo, lui segna ogni 42 palloni e io ogni 47, però è bello sapere di essere così influente. Forse tra Gilardino e Higuain assomiglio più a Higuain”.

Prossima gara domenica contro il Torino, Djurdjevic potrebbe ancora una volta partire titolare: “Qui tutte le partite sono difficili, la prossima non fa certo eccezione, ma noi siamo convinti di poter dare il massimo per ottenere i tre punti”. Palermo che oggi ha ripreso la preparazione in vista del match contro i granata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X