CARABINIERI

Allaccio abusivo alla rete pubblica: fabbro arrestato per furto di energia a Partinico

Il danno economico subito dalla società erogatrice è stato stimato in circa 7 mila euro

PALERMO. Arrestato dai carabinieri a Partinico un fabbro F.l., di 59 anni, con l’accusa di furto aggravato di energia elettrica. I militari hanno constatato che l’uomo aveva realizzato nella sua abitazione un allaccio abusivo alla rete pubblica. Il danno economico subito dalla società erogatrice è stato stimato in circa 7 mila euro. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, l’arrestato è stato sottoposto ai domiciliari in attesa del giudizio con rito direttissimo.
Dall’inizio dell’anno i carabinieri hanno arrestato per furto di energia elettrica: 21 persone (18 uomini e 3 donne) e denunciato 10 uomini e 10 donne.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X