CARABINIERI

Ruba smartphone e fugge, giovane preso a Partinico

I carabinieri hanno bloccato il rapinatore mentre tentava di allontanarsi tra i vicoli del centro storico. Il telefono cellulare è stato restituito al proprietario

PALERMO. I carabinieri di Partinico hanno arrestato P.L., 18enne, con l'accusa di aver rapinato lo smartphone a un 19enne.

La giovane vittima passeggiava per le vie del centro storico di Partinico, quando è stata improvvisamente avvicinata da un ragazzo che, con una banale scusa, si è fatto mostrare il telefono cellulare.

Il malvivente, dopo essersi impossessato dello smartphone, non ha voluto più restituirlo colpendo al volto il proprietario prima di fuggire.

I carabinieri hanno bloccato il rapinatore mentre tentava di allontanarsi tra i vicoli del centro storico. Il telefono cellulare è stato restituito al proprietario.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X