LAVORO

Ristorazione alla Fincantieri di Palermo: in 12 rischiano il posto

fincantieri, LAVORO, ristorazione, Palermo, Economia

PALERMO. Cambia l’appalto del servizio di ristorazione presso lo stabilimento Fincantieri di Palermo e 12 dipendenti rischiano il licenziamento. A lanciare l’allarme è la Uiltucs Sicilia guidata da Marianna Flauto.

Il personale ha lavorato alle dipendenze della società Euroristorazione fino al 29 gennaio scorso. Poi i lavoratori sarebbero dovuti transitare dal primo febbraio nella nuova azienda subentrante, la Cot ristorazione. “Ma Fincantieri ha comunicato la procedura solo alla fine – dice la Uiltucs – per cui i lavoratori non sono stati assorbiti come prevede la normativa sul cambio di appalto. Il committente è corresponsabile se il subentrante non prende in carico il personale della precedente azienda. In ogni caso il passaggio dei lavoratori deve avvenire senza soluzione di continuità, diversamente attiveremo tutte le azioni del caso a tutela dei diritti dei lavoratori”.

Il sindacato ha chiesto quindi un incontro urgente che sarebbe previsto per il 4 febbraio prossimo. I 12 ex dipendenti rischiano il licenziamento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Palermo: i più cliccati