SERIE A

Ira di Zamparini: al Carpi dato un rigore inestistente

di
Calcio, carpi, Palermo, partita, SERIE A, Palermo, Qui Palermo

PALERMO. Maurizio Zamparini non ci sta. Il presidente rosanero torna a sbottare e lo fa dopo il pari con il Carpi. Per lui il rigore concesso alla formazione di Castori è inesistente: “Oggi abbiamo assistito all'ennesimo errore contro il Palermo – dice alla Gazzetta dello Sport - quello su Mancosu non è rigore, anzi. Sarebbe ammonizione per lo stesso attaccante del Carpi perché Goldaniga si allunga sulla palla e la tocca appena, ma Mancosu invece di andare sulla palla va sulle gambe del nostro difensore".

E ancora: "Rizzoli dà giustamente calcio d'angolo, ma Banti dalla linea di fondo, posizione da cui non può vedere in prospettiva, segnala questo rigore inesistente. Dopo i tre rigori a nostro favore non dati nella partita contro la Sampdoria, anche oggi subiamo un grande danno: perché sempre contro di noi?”.

Il neo tecnico Giovanni Tedesco ha invece commentato così la prestazione di oggi: “La squadra, a parte i primi 10 minuti del secondo tempo, ha giocato bene. Ai punti meritavamo di vincere noi. Sono stato molto emozionato nei giorni che precedevano la partita, ho dormito poco. Ma oggi, visto che faccio da quattro anni questo mestiere, ero molto tranquillo”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Palermo: i più cliccati