“Stereotelling”, il rapper Kiave incontra i fan a Palermo - Video

Il singolo "Lasciami sbagliare"

PALERMO
Appuntamenti
Oggi alle 16.30 presso la Sala Magna del Rettorato, Palazzo Chiaramonte Steri (piazza Marina, 61) il Rettore dell’Università degli Studi di Palermo, Fabrizio Micari conferirà la Laurea Magistrale honoris causa in “Scienze Filosofiche” al fisico e genetista Edoardo Boncinelli.
-
Abbigliamento pesante, gambe strette per rimanere in equilibrio e pattini con le lame ben salde ai piedi. Non serve nient’altro per divertirsi a “Palermo on ice”, la pista su ghiaccio che riapre i battenti per il quarto anno consecutivo all’interno del pattinodromo comunale del Giardino Inglese (ingresso diretto da via Duca della Verdura, oppure da via Liberta, o da via Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa).

Carnevale
Minnie e Topolino aprono gli appuntamenti che Forum Palermo dedica al Carnevale. L'anteprima della festa più amata dai bambini sarà per oggi (dalle ore 16 alle 20) all'interno della galleria del centro commerciale.

Da leggere
Oggi alla libreria Macaione di via Marchese di Villabianca ci sarà la presentazione del libro di Antonino Scarlata “Metamorfosi”. Ingresso libero.

Da sentire
Oggi alle 17 il rapper Kiave incontrerà i fan alla Feltrinelli di via Cavour a Palermo per firmare le copie del suo ultimo lavoro “Stereotelling”. Ingresso libero.

A teatro
Oggi e fino a giorno 31 al teatro Al Massimo lo spettacolo “Vacanze Romane” con Serena Autieri e Paolo Conticini. Biglietti da 36 euro circa a 41 euro circa.
-
Da oggi e fino al 7 febbraio arriva sul palco del teatro Biondo lo spettacolo “Servo per due”. Sul palco l’attore Pierfrancesco Favino e Paolo Sassanelli. Biglietti da 32 a 11 euro. Ingresso libero.
-
Oggi e fino al 31 gennaio al teatro dell’Accademia del Musical di via Dante arriva lo spettacolo “Le mille bolle blu” di Salvatore Rizzo con Filippo Luna. Biglietti 15 euro. Appuntamento alle 21.

Da vedere
Alla Galleria XXS in via XX Settembre 13 è possibile visitare la prima bipersonale legata al progetto “Camera doppia#1”, ideata da Virginia Glorioso con protagonisti Miriam Iervolino e Giuseppe Vassallo. Dal martedì al sabato, dalle 17 alle 20. C’è tempo fino al 31 gennaio.
-
Alla Galleria di Villa Niscemi di piazza dei Quartieri 2,si può visitare la mostra “Tendenzialmente rosso” che propone la sensualità audace vista e impressa da Sergio Chiovaro. La mostra resterà aperta fino a giovedì, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19.30. Ingresso libero.
-
E’ stata prorogata fino alla fine di marzo la mostra fotografica di Giovanni Pepi ospitata all’ Orto Botanico di via Lincoln. In esposizione trenta scatti che raccontano il verde storico della città.
-
Al palazzo Branciforte di via Bara all’Olivella 2 è possibile visitare la mostra “Treccani 1925 – 2015, la cultura degli Italiani”, visitabile fino al 14 febbraio.
-
Al museo civico al castello dei Ventimiglia a Castelbuono è possibile visitare la mostra “Qualcosa di mio”di Letizia Battaglia, a cura di Alberto Stabile e Laura Barreca. Visitabile fino al 6 marzo. Orari martedì- domenica 9.30–13 e 15.30-19.30. Biglietti da 4 a 2 euro.
-
Alla chiesa di San Domenico è possibile visitare la mostra “I domenicani a Palermo”di Filippo Lo Iacono e Sisto Russo. La mostra è ad ingresso gratuito fino al 27 marzo. Orari dal martedì al venerdì dalle 9.30 alle 13.30 e sabato e domenica dalle 9.30 alle 13 e dalle 17 alle 19.
-
Villa Zito (via Libertà 52) riapre le porte e si trasforma in una grande pinacoteca di circa mille metri quadrati di sale espositive, disposte su tre piani. Orari: martedì e giovedì, sabato e domenica 16/20, mercoledì e venerdì, 10/14. Biglietti: 5/3 euro.
-
Nella sala delle Armi di Palazzo Steri è in corso la corsa multimediale “Unescosites” . Sarà possibile ammirare i monumenti protetti dall’Unesco con gli “Artglass”. Orari: dal martedì alla domenica dalle 9,30 alle 19,30. Biglietto 7 – 3 euro.
-
Alla Cappella dell’Incoronazione c’è tempo fino al 20 febbraio per visitare la personale di Domenico Bianchi. L’accesso è consentito dal martedì alla domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.
-
Fino al 14 febbraio è possibile visitare la mostra allestita a palazzo Branciforte di via Bara dell’Olivella, “Treccani 1925- 2015, la cultura degli italiani”. Porte aperte dal martedì alla domenica dalle 9.30 alle 14.30.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X