Capannoni persi, si apre uno spiraglio per la missione di Biagio Conte a Palermo - Video

PALERMO. Resta aperto uno spiraglio per la sorte dell’ex fonderia Basile, a Palermo. I tre capannoni della struttura promessi vent’anni fa alla “casa degli ultimi” di Biagio Conte, se li è aggiudicati all’asta una società per poco più di 160 mila euro.

Ieri pomeriggio si è svolta una lunga riunione tra la giunta Orlando e i rappresentati della Missione di Biagio. L’amministrazione vuole aiutare la struttura che da anni accoglie senzatetto e poveri. A spiegare la situazione questa mattina a Ditelo a Rgs, è stato il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X