PALERMO

Minaccia automobilista: arrestato parcheggiatore

di
A finire in manette, ieri sera, è stato il tunisino pluripregiudicato Adnane Rezgui, di 45 anni, che è stato accusato dei reati di tentata estorsione, percosse, resistenza, violenza e minaccia a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire le proprie generalità

PALERMO. La polizia ha arrestato un posteggiatore abusivo a piazza Sturzo a Palermo. A finire in manette, ieri sera, è stato il tunisino pluripregiudicato Adnane Rezgui, di 45 anni, che è stato accusato dei reati di tentata estorsione, percosse, resistenza, violenza e minaccia a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire le proprie generalità. Un automobilista si è imbattuto nel parcheggiatore abusivo tunisino.

Sceso dal mezzo, il palermitano ha dovuto affrontare Rezgui, che gli ha ricordato con arroganza come la zona fosse “garantita” dalla sua presenza e che la sua guardiania avesse un prezzo, pena un sicuro danno arrecato alla vettura. Ma l’automobilista si è rifiutato di pagare e l’insolenza del tunisino si è trasformata in aggressione verbale e fisica. L’automobilista palermitano è una guardia particolare giurata. Appena il tunisino lo ha scoperto ha cominciato a inveire volgarmente e ha poi colpito il palermitano con uno schiaffo e uno sputo al volto.

La condotta violenta del parcheggiatore non si è attenuata neanche all’arrivo dei poliziotti che hanno faticato per renderlo inoffensivo e condurlo presso i locali del Commissariato “Politeama” dove è stato arrestato. Il provvedimento è stato convalidato dall’Autorità Giudiziaria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X