SERIE A

Quaison: "Col Carpi sarà una partita fondamentale"

di

PALERMO. E' uno dei protagonisti della settimana rosanero. Robin Quaison ha dimostrato – nel match contro l’Udinese – di avere qualità e concretezza. Adesso lo svedese spera di continuare così: “Non so se questo Palermo ha sempre bisogno di Quaison, ma abbiamo vinto e sono felice. Il mio ruolo ideale? Mi muovo velocemente e so dribblare bene, mi piace giocare da esterno perchè posso puntare l’uomo e attaccare meglio la porta".

Quaison si proietta verso la delicata sfida di Modena contro il Carpi: “Quella di sabato sarà una partita fondamentale, dovremo dare il massimo. Il nuovo staff tecnico,? Siamo stati a contatto solo per una settimana, abbiamo iniziato al meglio con una vittoria ma anora abbiamo bisogno di vedere molto altro”.

E' proseguita questa mattina, intanto, la marcia di avvicinamento rosanero all'anticipo di sabato contro il Carpi. Dopo un riscaldamento atletico, svolto compiendo un "circuito" posizionato dietro la porta sinistra del terreno di gioco del "Tenente Onorato", i rosanero hanno sostenuto esercitazioni tecniche e una partita d'allenamento a tutto campo. Aljaz Struna ha lavorato regolarmente in gruppo. Gaston Brugman ha svolto allenamento differenziato e si è sottoposto alle cure dei fisioterapisti a causa di un affaticamento muscolare.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X