POLIZIA

Furto in una villa disabitata a Palermo, arrestato 40enne

La Polizia  ha arrestato Pietro Lisuzzo, 40enne palermitano, accusato di furto aggravato. L’uomo ieri mattina è entrato in una villa signorile in via San Lorenzo, a Palermo.

Ad accorgersi dell’intrusione è stato un  vicino di casa che l’ha segnalata al “113”. Liuzzo  aveva forzato il cancello d’ingresso e messo a soqquadro i due piani dell’abitazione. La villa  era da qualche mese disabitata per la morte dell’anziana proprietaria. Gli eredi della donna hanno ritenuto di lasciare custoditi tra le mura domestiche cimeli e preziosi, anche se venivano a controllare la villa frequentemente per accertarsi che tutto fosse in ordine.

Quando gli agenti sono giunti in via S.Lorenzo hanno chiesto rinforzi, poiché il malvivente si poteva trovare ancora all’interno. Proprio mentre i poliziotti attendevano i colleghi Lisuzzo è uscito dall’ingresso della villa ed è stato bloccato ed ammanettato.  I parenti della donna, contattati dai poliziotti , hanno verificato l’ammanco di alcuni preziosi di argenteria, nonché di attrezzi di giardinaggio. Lisuzzo è stato arrestato ed il provvedimento è stato convalidato dall’Autorità Giudiziaria.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X