ALLA CALA

Forza un posto di blocco dei carabinieri e finisce sulle auto in sosta

di

PALERMO. I carabinieri hanno arrestato a Palermo un ragazzo di 21 anni, Giovanni Cannitello. Il giovane, a bordo di una Nissan Micra intorno alle 2:30 di questa notte nei pressi della Cala ha forzato il posto di blocco dei militari del nucleo radio mobile di Palermo.

Nella fuga spericolata il giovane ha perso il controllo della vettura ed è andato a sbattere su una Ford Fiesta e su una Audi A3. A bordo con Cannitello c’era una ragazza di 25 anni che ha subito leggeri traumi. Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 che hanno trasportato la ragazza al Policlinico di Palermo.

Il ragazzo è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. Cannitello ha deciso di forzare il posto di blocco perché sprovvisto della patente di guida, mai conseguita. Sul posto sono intervenuti anche i vigili della polizia municipale per il rilievi del caso, che si sono concluse alle 6:00. Cannitello è stato arrestato ed è in attesa del giudizio per direttissima.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X