PALERMO

Tram, macchinette nel mirino dei vandali: niente più ticket alle fermate

di
Dopo meno di un mese l’azienda decide di eliminare tutte le emettitrici: «Troppi danneggiamenti». E trovare un biglietto diventa un’impresa

PALERMO. Il tram è ormai una realtà. I biglietti un po’ meno. Sì, perché le macchinette che erano state installate ad ogni fermata sono state rimosse. In tutte e quattro le linee. Una scelta «obbligata».

«Oltre 20 dispositivi su 44 sono stati danneggiati nelle prime due settimane», fanno sapere dall’Amat. E per questo motivo sono stati rimossi. Anche quelli finora rimasti «indenni».

Risultato: centinaia di persone costrette ad una caccia al biglietto per poter viaggiare a bordo di Genio. «Un peccato», ripetono molti passeggeri.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X