Omaggio a Borsellino nel giorno del suo compleanno - video

PALERMO.  Palermo ricorda Paolo Borsellino nel giorno in cui avrebbe compiuto 76 anni. Spettacolo, recitazione, musica, letture ed anche un momento di riflessione in onore del magistrato ucciso dalla mafia il 19 luglio 1992, insieme agli agenti della scorta.

L'evento "19 gennaio: compleanno Paolo Borsellino" e' stato voluto dal fratello Salvatore, in collaborazione con "The Brass Group", presso il Real Teatro Santa Cecilia di Palermo. Nel corso dell'iniziativa giunta alla sua terza edizione, in scena l'omaggio, a partire dalle 21, di Daria Biancardi, Ernesto Maria Ponte, Maurizio Bologna, Marco Manera, Michelangelo Balistreri, Francesco Maria Martorana e Silvia Frittitta.

Poi ancora la poetessa Lina La Mattina, il pittore sociale Gaetano Porcasi, per raccontare i colori della Sicilia, e la fotografa Letizia Battaglia. A seguire dibattito, dal titolo "Borsellino, il dovere morale e l'atto d'amore. Perche' continuare la ricerca della verita'", con, tra gli altri, il magistrato ed ex presidente del Tribunale di Palermo Leonardo Guarnotta.

Le iniziative hanno preso il via questa mattina con un incontro in videoconferenza a Villa Niscemi a cui ha partecipato anche Rita Borsellino, sorella del magistrato. Nel video le interviste a lei e all’assessore comunale alla Scuola Barbara Evola.

“Il secondo anniversario della iniziativa di "Scorta civica" promossa dal movimento delle Agende rosse cade in un momento particolarmente delicato, all'indomani di importanti indagini che hanno dimostrato che le minacce contro i magistrati non sono solo ipotesi astratte ma si concretizzano in atti ben precisi da parte della mafia e dei suoi alleati in tutti i settori. Anche per questo il lavoro di sensibilizzazione svolto da Scorta civica è ancora più importante, come importante e non isolare quei magistrati che quotidianamente sono impegnati nella lotta a Cosa Nostra e ai suoi protettori nel mondo della politica, degli affari e della finanza". Con queste parole il sindaco di Palermo ha voluto ringraziare gli attivisti del movimento delle Agende Rosse in occasione del "compleanno" della loro iniziativa che sarà domani.

© Riproduzione riservata