Cefalù, sequestrato di nuovo il lido Maljk - Video

PALERMO. Di nuovo sequestrato a Cefalù il lido «Maljk» e la struttura che d'estate diventa uno dei punti della movida cittadina. L'ordine di sequestro per mancanza del nulla osta paesaggistico è stato emesso dal gip del tribunale di Termini Imerese.

L'indagine avrebbe accertato che il lido non avrebbe l'autorizzazione della Sovrintendenza ai Beni culturali e ambientali. «Il nulla osta di compatibilità ambientale e paesaggistica - spiega una nota della Questura - a suo tempo rilasciato con validità quinquennale sarebbe scaduto già nel maggio 2014». Secondo gli investigatori, la concessione demaniale doveva essere rinnovata dopo un nuovo accertamento. E questo non è accaduto.

La struttura doveva quindi essere smantellata ma, durante un sopralluogo, è stata trovata aperta. Gli agenti hanno trovato profilati arrugginiti a sostegno di una struttura parzialmente realizzata sul letto di un torrente.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X