ANELLO FERRIVIARIO

Cantieri a Palermo, da mercoledì via Amari chiusa al traffico

di
Dopo la riunione tra Comune, Rfi, Italferr e Tecnis si delinea il programma dei lavori. Resterà invece fermo per tre mesi il lotto del Politeama

PALERMO. Signori, si richiude. La ripresa dei lavori, mercoledì prossimo, nell’area 4 dei cantieri per l’anello ferroviario comporterà, con modulazioni da decidere comunque step by step — «in relazione alle esigenze tecniche di Rfi e Tecnis», dice l’assessore alla Mobilità Giusto Catania — l’interdizione alle auto di via Emerico Amari.

Resta fermo per tre mesi, «per il tempo strettamente necessario per la riprogettazione esecutiva», il cantiere della fermata Politeama. E i sessanta lavoratori della Tecnis a secco di stipendio da settembre? Per loro la garanzia di ricevere pronta cassa, o quasi, le buste paga relative ai mesi di novembre e dicembre.

 

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X