PALERMO

Anello ferroviario, Orlando: dal 20 gennaio ripartiranno i lavori

Il Comune emanerà un'ordinanza di chiusura al traffico delle zone in cui si trovano i cantieri

anello ferroviario, cantieri, lavori, Palermo, Cronaca

PALERMO. "Dal 20 gennaio riprenderanno i lavori dell'anello ferroviario a Palermo e riapriranno tutti i cantieri". L'ha detto il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, a margine di un'iniziativa all'Orto botanico, parlando dell'incontro di ieri a Villa Niscemi con i sindacati, Rfi e la Tecnis, società che si occupa della realizzazione dell'anello ferroviario.

Il comune emanerà un'ordinanza di chiusura al traffico delle zone in cui si trovano i cantieri. "Il commissario straordinario della Tecnis - ha aggiunto Orlando - ha accolto la richiesta del Comune, ha confermato che la realizzazione dell'anello ferroviario rientra tra le priorità della società, ha assicurato il pagamento delle spettanze arretrate ai lavoratori entro gennaio insieme al pieno impiego del personale attuale e un possibile utilizzo di personale in cassa integrazione dell'azienda e, se necessario, l'utilizzo di altro personale".

Orlando ha sottolineato che durante l'incontro di ieri sono state accolte le richieste dei cittadini sulla rielaborazione della fermata della metropolitana in piazza Castelnuovo e che nel pomeriggio il vicesindaco Emilio Arcuri incontrerà i commercianti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Palermo: i più cliccati