Buono socio-sanitario, pagamenti in ritardo: famiglie in protesta - Video

PALERMO. Caos e traffico in tilt in via Garibaldi, dove una ventina di persone, con passeggini e bambini al seguito, hanno protestato sotto Palazzo Natale, sede degli uffici delle Attività sociali del Comune.

Con urla e slogan contro l'amministrazione, i manifestanti hanno messo un cassonetto in mezzo alla strada per bloccare il transito di auto e moto. Le famiglie protestano contro i ritardi dei pagamenti del buono socio-sanitario relativo al 2014, un contributo economico destinato a coprire le spese sostenute da nuclei familiari a basso reddito per le cure e l’assistenza di un anziano non autosufficiente o un disabile.

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X