POLIZIA

Mafia, la condanna diventa definitiva: arrestato Giuseppe Caravello

PALERMO. La Polizia di Stato ha arrestato Gaspare Caravello, 49 anni, palermitano, in esecuzione di una sentenza di condanna definitiva a 4 anni di reclusione, per concorso esterno in associazione mafiosa. La condanna è diventata definitiva, lo scorso 8 gennaio. Caravello, nipote di Michelangelo La Barbera, boss di Boccadifalco, sconterà una pena di 1 anno, 2 mesi e 3 giorni di carcere. Nel 2007 a Caravello furono sequestrati beni e attività ritenute il provento di attività illecite.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X