BUS E TRAM

Piano trasporti a Palermo, l'assessore: impatto positivo sulla città

PALERMO. È stata fatta stamattina una prima verifica tecnica, dopo una settimana dall'entrata in vigore, del nuovo piano di ristrutturazione delle linee del trasporto pubblico urbano.

"Il piano - afferma l'assessore alla Mobilità, Giusto Catania - ha mostrato un positivo impatto sulla città in particolare sulla linee a maggiore carico di viaggiatori, sulle linee di interscambio con il tram e con i parcheggi intermodali. I tempi di attesa alla fermata sono ridotti e le frequenze sono notevolmente aumentate nel complesso della rete".

In particolare, è stato valutato di apportare le seguenti modifiche, operative entro il primo febbraio: allungare la linea 100 fino alla piazza di Tommaso Natale per sopperire alla temporanea chiusura della stazione ferroviaria; la linea 102 continuerà ad essere una linea di forza che garantirà il collegamento tra la stazione centrale e la stazione Notarbartolo; su via Ciaculli, per consentire la percorrenza della linea 212, sarà necessario ripristinare il divieto di sosta sull'asse stradale per evitare che la Regione possa esprimersi negativamente sul mantenimento della linea, come già avvenuto per Borgo Molara.

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X