PALERMO

Esonerato e poi riconfermato, ma Verona sarà un nuovo ultimatum per Ballardini

di
Squadra in ritiro. Morganella: "Non si molla mai"

PALERMO. Caos, confusione, incertezze, dubbi. Il Palermo sta ancora una volta attraversando un periodo di grande crisi. Preoccupano i risultati, preoccupa il gioco. Maurizio Zamparini non ha ancora rilasciato dichiarazioni, non ci vede chiaro in tante cose.

Il patron rosanero ha però dato un nuovo ultimatum a Davide Ballardini, la gara quindi di domenica a Verona diviene decisiva. Al Bentegodi il Palermo dovrà fare punti, anche perché la zona retrocessione dista solo tre punti e serve un’impennata per dare coraggio e positività al gruppo. Oggi i rosanero sono tornati ad allenarsi dopo la disfatta di ieri con la Fiorentina. I giocatori impegnati contro i viola hanno svolto lavoro di scarico, mentre il resto del gruppo ha svolto esercitazioni tecniche e una partita a metà campo.

Roberto Vitiello ha svolto attività di riatletizzazione e si è sottoposto alle cure dei fisioterapisti. Terapie anche per Gaston Brugman, che ieri ha riportato un trauma contusivo alla caviglia sinistra. Palermo che questa sera si ritroverà a Coccaglio in ritiro, poi domani allenamenti in attesa del match contro gli scaligeri. In tutto questo Ballardini rimane “ferito” per il virtuale esonero che Zamparini aveva decretato, sul tecnico ci sono tante ombre, c’è tanta pressione, per lui allenare in questo momento sarà un’impresa.

Intanto, attraverso il suo account Facebook, l’esterno svizzero Michel Morganella ha voluto caricare l’ambiente dopo i risultati negativi e in vista di un match decisivo contro l’Hellas: “Non si deve mai mollare anche nei momenti più difficili ! Si parte in ritiro per cancellare questa striscia negativa”.

Sarà infine il signor Luca Banti della sezione Aia di Livorno 2 a dirigere il match di domenica. Sarà assistito nell’occasione da Fabiano Preti della sezione Aia di Mantova e Stefano Alassio della sezione Aia di Imperia. Quarto ufficiale sarà Andrea Padovan della sezione Aia di Conegliano. I due arbitri addizionali saranno Piero Giacomelli della sezione Aia di Trieste e Gianluca Manganiello della sezione Aia di Pinerolo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X