SERIE A

Palermo, dietrofront di Zamparini: dopo l'esonero annunciato Ballardini resta

di

PALERMO. Clamoroso, a Palermo succede l’impossibile in una giornata folle. Dopo la sconfitta contro la Fiorentina, l’esonero di Davide Ballardini sembrava cosa fatta: comunicazione da parte del presidente al tecnico ravennate e chiamata per Beppe Iachini, pronto a tornare alla guida dei rosanero.

Secondo quanto riporta negli ultimi minuti Sky Sport, però, il presidente Maurizio Zamparini avrebbe cambiato idea: Ballardini resta e a Coccaglio ci sarà lui a dirigere il primo allenamento del ritiro. Sembra che Zamparini e Iachini abbiano litigato al telefono anche per questioni di mercato (cessione di Rigoni) e Zamparini ha quindi deciso di non richiamare il tecnico marchigiano alla guida del Palermo.

Una situazione davvero incredibile che rende ancora più pesante il clima in casa rosanero. Adesso bisognerà attendere la prossima mossa del presidente rosanero che dovrà risanare la frattura che ha creato con Ballardini. Al tecnico ravennate infatti aveva già annunciato l’esonero.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X