PUNTA RAISI

Quasi 5 milioni di passeggeri, anno record al Falcone e Borsellino

Aeroporto, passeggeri, Palermo, Economia

PALERMO. E' stato l'anno dei record per l'aeroporto di Palermo. Il 2015 si è chiuso con un incremento del 7,44 per cento di passeggeri in transito, rispetto al 2014. Sfiorato il tetto dei cinque milioni di presenze (4,9 milioni)

Prende quota il turismo: un milione sono stati i passeggeri internazionali (+20,4%), grazie alla permanenza, anche in inverno, dei collegamenti che prima erano inseriti solo nella programmazione estiva. Dall'inizio del 2015 l'aumento dei passeggeri è stato progressivo.

Nel periodo estivo, in tre mesi, sono sbarcati a Palermo oltre un milione e mezzo di passeggeri. Crescita a doppia cifra anche nei mesi invernali. Fra le compagnie aeree Ryanair è quella che ha trasportato più passeggeri, oltre due milioni (+27,98%), segue Alitalia con 1.313.039 (-7,15%), EasyJet con oltre 389mila (-23,12%), Volotea, che a dicembre ha festeggiato il milionesimo passeggero da Palermo, con 366.669 (+25,69%) e Vueling con 335.083 (+50,45%).

"Siamo molto soddisfatti dei risultati raggiunti - afferma Fabio Giambrone, presidente della Gesap, la società di gestione dell'aeroporto di Palermo - Siamo a un soffio dai cinque milioni di passeggeri e le proiezioni commerciali indicano che quest'anno ci sarà ancora una crescita. Già da questo mese introdurremo delle novità sui servizi dello scalo. Sono in corso i lavori per i varchi d'accesso aggiuntivi agli imbrachi, il fast track per l'imbarco prioritario - dice Giambrone - Nasceranno nuove sale commerciali, la cappella multireligione, una più accogliente sala Prm e una relax per le mamme che devono allattare".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X