DAI LETTORI

Palermo, una discarica al centro della piazza. Allarme dossi e buche in via Perpignano

Pubblichiamo gli sms e le e-mail inviati a Ditelo a Rgs (in onda da martedì a sabato su Tgs e Rgs, vedi la pagina dei programmi TV) e alla pagina del Giornale di Sicilia su Facebook. Il numero accanto ai titoli indica le segnalazioni pervenute.

RIFIUTI/1179

  • Sandro da via Sampolo
    Ci sono nuovi rifiuti davanti all’ingresso dell’ex istituto don Bosco di via Sampolo. Mi chiedo perché non si prendono provvedimenti per questo posto che si sta perdendo sempre di più. Non so come, ma tutto sembra perdersi con il passare dei giorni. I rifiuti coprono spesso la visuale di un posto che era il fiore all’occhiello per il quartiere. E poi mi chiedo: si parla spesso di videosorveglianza. Ma perché non scegliere un posto come questo per monitorare e multare. Si farebbero affari con le multe.

 

  • Vincenzo da via Lanza di Scalea
    Ha senso fare la differenziata se il servizio è carente?

 

  • Sms firmato da via Saverio Scrofani
    Volevo fare un plauso per la raccolta differenziata a Rap. Nella nostra strada viene effettuata con puntualità. Il problema sono i cittadini incivili che spesso lasciano i rifiuti a ridosso dei cestini gettacarte che a onor del vero sono molto pochi nel quartiere.

 

  • Vincenzo da via Lucchini
    Da circa tre anni in via Lucchini è presente una barca abbandonata. Prima era stata lasciata in via Indovina, dove il martedì è presente il mercato rionale. Ovviamente gli stessi ambulanti l’hanno spostata, ma risiede in via Lucchini da tre anni. Ovviamente è divenuta cestino dei rifiuti per tutto.

 

  • Maurizio Castagnetta da Brancaccio
    Due recipienti di amianto vicino alla scuola Di Vittorio, esattamente dove passa il tram per andare all’ipermercato. È un pericolo per tutti.

 

  • Sms firmato da piazza Grandi
    Piazza Achille Grandi, una discarica a cielo aperto nella giornata di capodanno. Un disagio per tutta la zona.

 

BUCHE E MARCIAPIEDI/290

  • Toni da via Perpignano
    Via Perpignano alta dopo circa 30 giorni dalla posa del nuovo manto queste sono le condizioni. Sono presenti scaffe e in alcuni punti l’asfalto è andato già via.

 

  • Messaggio firmato dal Foro Italico
    Hanno riparato l’asfalto del Foro Italico. Ma ne siamo certi? Provate a passare con l’auto lì dove fino a qualche tempo fa c’erano le transenne. È un continuo di cunette e dossi... un espediente per far rallentare o un lavoro non fatto al meglio?

 

TRASPORTI/103

  • Pietro da Borgo Molara
    Con il taglio delle 364 e 365 i ragazzi non possono più andare a scuola!

 

  • Domenica  dall’Arenella
    Ho il marito disabile al 100 per cento. Devo andare dopo Villa Igiea alle 5 del mattino, per prendere il bus e andare al lavoro dove timbro alle 6. Devo prendere 4 autobus. Stamane mi sono messa a piangere, neppure gli autisti hanno saputo darmi indicazioni. Sono a favore del tram, ma ci hanno tolto l’unico mezzo che va da qui alla stazione.

 

  • Sms firmato da Borgo Molara
    Con l’arrivo del tram è successo un putiferio per chi come me utilizza i mezzi pubblici per spostarsi. Se devi raggiungere o spostarti da Borgo Molara come fai? Non ci sono più i bus. E così via per altri quartieri. Tutto questo crea grandi disagi e li crea soprattutto nelle periferie dove vive gente che ha difficoltà e che per lavoro si trova così tagliato dal mondo. Ma quando si pensano i tagli si pensa alla gente comune che in qualche caso non ha neanche un’auto?

Segnalate alla pagina Facebook di Ditelo a Rgs, su Twitter @diteloargs o via mail a ditelo@gds.it. Per scrivere al sito: web@gds.it.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X