SANGUE SULLE STRADE

Incidenti fatali a Capodanno: donna di Marineo muore in Marocco

Pina Azzara era molto nota per le sue azioni umanitarie in Africa

PALERMO. Due gravi incidenti hanno stroncato la vita di due siciliani alla fine del 2015. Oltre a Salvatore Spica, 76 anni di Balestrate, travolto da un’auto lungo la strada provinciale 17 (Leggi qui l’articolo), ha perso la vita anche Pina Azzara, di Marineo. La donna. 54 anni, è morta in uno scontro a Fes, in Marocco, mentre viaggiava insieme alla dottoressa Luciana Sangiorgi, della quale era assistente. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, come si legge sul Giornale di Sicilia in edicola, le due donne, che erano a bordo di un camper, sarebbero state colpite in pieno da un camion fuori controllo a causa della perdita di una ruota. Nulla da fare per Pina Azzara, che è morta sul colpo; Luciana Sangiorgi ha riportato solo alcune contusioni.

La vittima era molto conosciuta a Marineo, nota per essere attiva in azioni umanitarie al fianco della dottoressa Sangiorgi, con cui si era recata in Tanzania in più di un’occasione. La salma verrà consegnata nei prossimi giorni ai familiari a Marineo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X