Messa a Palazzo delle Aquile, Lorefice: "La nostra non è una Chiesa militante" - Video

PALERMO. "La Chiesa di Palermo non è una Chiesa militante che deve conquistare qualcosa, a spingere la nostra missione verso gli uomini, verso i più piccoli e i più bisognosi non è un fatto organizzativo, ma il Cristo risorto". E' un passaggio dell'omelia dell'arcivescovo di Palermo Corrado Lorefice che questa mattina ha officiato la tradizionale messa di Capodanno a Palazzo delle Aquile. Alla celebrazione hanno partecipato il sindaco Leoluca Orlando e le Autorità civili e militari della città.

Una condivisione del percorso di assistenza a chi soffre e a chi fugge dalla fame e dalla guerra senza imporre a nessuno la propria ideologia.
L'ha chiesta l'arcivescovo  durante la messa. Il sindaco Orlando ha risposto che accetterà questa condivisione avendo ribattezzato Palermo la città dell'accoglienza.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X