A PALERMO

Si sentono male dopo la cena in panineria, padre e figlia ricoverati

I medici hanno chiamato gli agenti di polizia che insieme ai tecnici dell'Asp sono andati a controllare la panineria e verificare la qualità degli alimenti

PALERMO. Una bimba è stata portata all'ospedale dei Bambini di Palermo per un'intossicazione alimentare. Secondo quanto hanno raccontato i genitori la piccola ha mangiato in una panineria che si trova in via Porta di Castro a Ballarò. Si è subito sentita male.

I medici hanno chiamato gli agenti di polizia che insieme ai tecnici dell'Asp sono andati a controllare la panineria e verificare la qualità degli alimenti. Non si conoscono al momento le condizioni della piccola che si trova ancora al pronto soccorso.

"La bambina ha 12 anni è si trova ricoverata in astanteria. Le condizioni iniziali erano molto serie. Aveva tutti i sintomi dell'intossicazione alimentare e anche una vistosa orticaria. E' stata accompagnata dai genitori. Adesso è stata trattata e le sue condizioni sono migliorate. Quello che preoccupa in questo momento è il padre che sta molto male ed è ricoverato al Policlinico. Hanno mangiato diverse cose a Ballarò in una panineria. Prima si pensava ad un intossicazione da tonno, ma poi è stato verificato che il pesce era in scatola. Adesso stiamo facendo tutte le analisi per verificare cosa abbia fatto male alle piccola e al padre". Lo dice Giorgio Trizzino direttore sanitario dell'ospedale dei Bambini.

Nei giorni scorsi un’anziana è morta dopo aver mangiato verdura comprata per strada a Marsala. Si sospettava un caso di intossicazione da mandragora. L. M., di 78 anni, è deceduta in ospedale per cause che farebbero pensare ad un’intossicazione. Pare che l’anziana, che viveva da sola e che era in buona salute fino a tre giorni fa, nel tardo pomeriggio avesse comprato della verdura da un venditore ambulante.

Ma circa due ore dopo cena è stata colta da un malore e ha chiamato la figlia. È intervenuta un’ambulanza e la signora è stata trasportata in ospedale. All’inizio si era pensato si trattasse di un ictus, ma poi il sospetto dei medici è caduto su qualcosa che l’anziana aveva mangiato.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X